Tre piccole parole - Amida Shu Podcast 108 del 7 novembre 2020 - Traduzione italiana

Questo è il podcast 108. Sarà dunque l’ultimo in questa serie di podcast, essendo il numero 108 di buon auspicio nel sistema buddista. C’è stato un podcast precedente (n. 76) sul significato di questo numero. Se questo è l’ultimo podcast, dovrebbe riassumere in qualche modo il significato degli altri 107 precedenti. Questo dovrebbe riassumere tutto in modo semplice.

Bene, se stiamo cercando qualcosa che riassuma tutto in modo semplice, stiamo guardando il nembutsu. Il nembutsu è un’epitome dell’intera via buddista. Il nembutsu è una finestra attraverso la quale tutti gli insegnamenti del Budda possono essere percepiti in tutta la loro profondità e portata, in tutti i modi.

Ci si può chiedere: “Com’è possibile che sei sillabe facciano tanta differenza? Come possono sei sillabe cambiare la vita intera? Sicuramente avete bisogno di tanti volumi quanti quelli dell’Enciclopedia Britannica! Ovviamente il buddismo offre una vasta gamma di scritture, sutra, commentari e così via. Quindi vi potete immergere in tutto questo apprendimento. Questo è ciò che potete vedere attraverso questa finestra, questa finestra che è il nembutsu.

Quindi, come possono sei sillabe essere sufficienti? Saranno abbastanza per cambiare la vostra vita? Bene, vi ricordo che le tre piccole parole “I love you” possono di sicuro cambiare la vostra vita, cosa mai potranno fare sei?

Vedete: nembutsu è “Ti amo” applicato all’intero universo, applicato a tutto e a tutti. E’ la formula universale di “ti amo”. E’ lo sblocco dell’amore nel vostro cuore, e l’amore che brilla dovunque in questo mondo. L’intero universo brilla con l’amore. Questo è il significato della spiritualità, questa è l’essenza dell’esperienza spirituale, e il sentiero spirituale è mettere questo nella pratica, di riceverlo e donarlo. E questo ricevere e donare un po’ come l’inspirazione e l’espirazione, sono due  lati della spiritualità: rupakaya, nel mondo, e dharmakaya nel proprio cuore.

Dharmakaya nel cuore è Shunyata, è il vuoto, perché il vero amore è gratuito, non pretende nulla in cambio, è completa generosità, generosità di spirito. Il vero praticante ha un cuore grande, un cuore generoso, una generosità di spirito, generosità di spirito che arriva ovunque. Questa è la mente del bodhisatva, il cuore del bodhisatva. E’ Quan Shi Yin che versa gentilezza liberamente sul mondo intero. Quindi, questo è rupakaya e dietro di esso cosa c’è? Nessun ego. Non c’è nessun ego. Nulla! Vuoto. Shunyata. Questo è il dharmakaya, il dharmakaya ossia il principio fondamentale sul quale è costruito il buddismo. La vera e aperta volontà di essere un canale per l’amore universale, l’amore incondizionato. l’amore che arriva ovunque e riempie il voto del bodhisatva: Innumerevoli sono gli esseri senzienti. Facciamo il voto di salvarli tutti. Gli insegnamenti del Dharma sono incommensurabili e li esprimeremo tutti attraverso questo amore universale.

Quindi, Namo Amida Bu: Sei sillabe per cambiare completamente la vostra esistenza.

Vi amo tutti!

Grazie mille!

Dharmavidya

David

Views: 3

MAILING LIST

Subscribe to Global Sangha mailing list

Powered by EmailOctopus

Blog Posts

Thatcher Woods

Posted by Robert Joshin Althouse on January 23, 2021 at 1:21 0 Comments

Thatcher Woods

Posted by Robert Joshin Althouse on January 23, 2021 at 1:13 0 Comments

Fire

Posted by Tineke Osterloh on January 21, 2021 at 21:15 0 Comments

Thatcher Woods

Posted by Robert Joshin Althouse on January 16, 2021 at 19:08 0 Comments

© 2021   Created by David Brazier.   Powered by

Badges  |  Report an Issue  |  Terms of Service