Seduto sotto il noce
Guardo la luna piena che sale
Il sole è tramontato, gli uccelli si sistemano,
la notte è in arrivo.
Una grande pace avvolge.
Sotto l'albero i narcisi brillano
in mezzo a un tappeto di fiori primaverili selvaggi.
Sorseggio il mio tè e rifletto.
Ieri ero al supermercato
quando mi è venuto in mente che lo ero
probabilmente l'uomo più felice nel negozio:
la gente porta in giro un simile pacchetto di cure.
L'umanità è rimasta intrappolata
in una gabbia dorata di sua creazione;
i semplici piaceri sono scivolati via.
Mi considero tra i pochi fortunati
seduto qui ad ascoltare gli uccelli
il silenzio e il grande vuoto blu
mentre la notte si chiude

Views: 81

Events

ITZI Conference 2019

Subscribe to ITZI Conference Newsletter

* indicates required

Blog Posts

Transmutation

Posted by Dayamay Dunsby on November 29, 2020 at 11:30 0 Comments

It struck me, while watching the steam rise off my pan of hot water earlier, that the universe, in physical terms, behaves in the same way today as it did 4 billion years ago. Before life even existed in any conscious form. When the earth was busy shaping itself from its own internal pressures. Spewing out toxins and branding itself with molten rock. Change comes from within, and is nurtured from external sources...  

Early this morning I picked up a…

Continue

Perspective

Posted by Tineke Osterloh on November 26, 2020 at 20:30 0 Comments

© 2020   Created by David Brazier.   Powered by

Badges  |  Report an Issue  |  Terms of Service